Cinema

“La violenza senza maschera”, iniziano oggi le riprese in Ticino

Dal 14 al 18 novembre si svolgeranno in Ticino le riprese cinematografiche di La violenza senza maschera, cortometraggio diretto da Marco Bitonti dedicato al tema della violenza giovanile. Il corto, prodotto da Over Film Productions, si ispirerà e sarà anche in memoria di Damiano Tamagni, scomparso tragicamente il 1° febbraio 2008. In effetti il film uscirà proprio in concomitanza dai 15 anni dalla sua morte, nel febbraio 2023.

Il film è sostenuto dalla Fondazione Damiano Tamagni, e farà parte di un importante progetto di prevenzione e sensibilizzazione promosso dal DSS; nel 2023 girerà nelle scuole in Ticino grazie al supporto di DECS, e nel resto delle scuole Svizzere grazie al sostegno di SKPPSC; in parallelo girerà anche nei festival di cinema a livello internazionale.

La riprese si svolgeranno: lunedì 14 novembre alla mattina a Gordola al Porta Verzasca e, al pomeriggio a B. S. Minusio; martedì 15 novembre tutto il giorno all’Ospedale italiano a Viganello; mercoledì 16 novembre tutto il giorno in Via San Gottardo 61 a Bellinzona; giovedì 17 novembre dalle 18.00 in poi in Viale Stefano Franscini 55 a Bellinzona; venerdì 18 novembre dalle 18.00 in poi alla Spiaggetta di Arbedo-Castione; sabato 19 novembre, tutto il pomeriggio, a Zurigo.

In cima