Teatro

Al Lungolago di Muralto rivive la favola di Gioppino

Ha il sapore di un ricordo, la freschezza di una storia avvincente nella sua semplicità, il fascino di un’arte antica esercitata con garbo e accuratezza, l’ultimo spettacolo di burattini del maestro Daniele Cortesi e di Mariateresa Zanoni (Burattini Cortesi), andato in scena ieri sera, nella magica cornice del lungolago di Muralto, sotto un cielo di stelle e una luna quasi piena, nel contesto del festival internazionale di teatro “Il Castello incantato” (Teatro Dei Fauni).

Il testo integrale dell'articolo è accessibile ai soli abbonati.
Effettui per cortesia l'accesso con i Suoi dati:

Non dispone ancora dei dati d'accesso? Sottoscriva un abbonamento di prova per 2 settimane!
L'abbonamento normale all'Osservatore costa CHF 35.--/anno e può essere sottoscritto tramite l'apposito formulario
oppure segua le istruzioni per poter effettuare il pagamento direttamente tramite PayPal.

In cima