I viaggi di Manuela

FLP: nuovi treni e futuro delIa mobilità nel Luganese

Sabato atmosfera festosa ad Agno per l’inaugurazione dei nuovi convogli. Ai discorsi ufficiali, nel pomeriggio, è seguita la presentazione con visite guidate di una mezzora, gratuite, aperte al pubblico. E la popolazione ha aderito in piccoli gruppi, dalle 14 alle 19, con avvio ogni quarto d’ora, prenotazioni esaurite in poco tempo a dimostrazione dell’interesse. Sulla celebrazione l’ombra delle dimissioni di Stefano Soldati, presidente della FLP, pare per dissidi con il Cantone e l’Azionariato. Ma si spera che rientrino, anche se manca ancora una comunicazione ufficiale.

Uno dei nuovi treni

Il testo integrale dell'articolo è accessibile ai soli abbonati.
Effettui per cortesia l'accesso con i Suoi dati:

Non dispone ancora dei dati d'accesso? Sottoscriva un abbonamento di prova per 2 settimane!
L'abbonamento normale all'Osservatore costa CHF 35.--/anno e può essere sottoscritto tramite l'apposito formulario
oppure segua le istruzioni per poter effettuare il pagamento direttamente tramite PayPal.

In cima