I viaggi di Manuela

Il plastico dei ferromodellisti di Chiasso

Anche Chiasso possiede, nel suo piccolo, un esemplare di plastico ferroviario. Lo si deve al locale Club Amici Ferromodellisti che, nell’ambito degli eventi organizzati dal m.a.x. museo in occasione della mostra in corso Treni fra arte grafica e design, ha offerto sabato scorso una giornata di porte aperte nella sua sede attuale Cabina 1 che si trova all’estremo “nord” della stazione.

Il testo integrale dell'articolo è accessibile ai soli abbonati.
Effettui per cortesia l'accesso con i Suoi dati:

L'abbonamento normale all'Osservatore costa CHF 35.--/anno e può essere sottoscritto tramite l'apposito formulario
oppure segua le istruzioni per poter effettuare il pagamento direttamente tramite PayPal.

In cima