I viaggi di Manuela

La storia prende il treno

Da quando il treno è tornato in auge come mezzo comodo, veloce, per viaggi avventurosi, di lusso, spartani o spettacolari, si sono moltiplicati anche i volumi ad esso dedicati, sia storici, sia come descrizioni e proposte di itinerari particolari. Alcuni ve li ho presentati anch’io. Tra le uscite più recenti c’è un bel titolo (in senso letterale): La storia prende il treno. Lo si deve a Sophie Dubois-Collet (sfatando un mito, le rotaie sono più una passione femminile che maschile), giornalista, laureata in archeologia con un master in storia dell’arte, esordisce qui nella scrittura con un saggio che pur nel suo orientamento “francese” narra l’origine e lo sviluppo di questo mezzo attraverso personaggi, aneddoti, curiosità che ci restituiscono il senso di questa magnifica macchina da sogni, attraversamenti di spazio e tempo. In una recensione da la Lettura, si legge: «(…) un libro capace di mescolare fatti storici, trame letterarie e celebri pellicole».

Il testo integrale dell'articolo è accessibile ai soli abbonati.
Effettui per cortesia l'accesso con i Suoi dati:

Non dispone ancora dei dati d'accesso? Sottoscriva un abbonamento di prova per 4 settimane!.
L'abbonamento normale all'Osservatore costa CHF 35.--/anno e può essere sottoscritto tramite l'apposito formulario
oppure segua le istruzioni per poter effettuare il pagamento direttamente tramite PayPal.

In cima