Poesia

La verità del Signor Grillo sulla “magnifica progressione” darwiniana

Loredana Müller e Gilberto Isella collaborano da molto tempo. Tra le ultime collaborazioni, in ordine cronologico, il Signor grillo e l’evoluzione della specie, che i due autori – Isella per la poesia, Müller per i disegni – sono tornati, venerdì sera, a presentare alla Biblioteca cantonale di Locarno.
«Loredana Müller – ha affermato Gianfranco Ragno nell’introdurli – è un po’ l’antitesi, per usare un’immagine dalla fortuna anche letteraria, di un “reclamante”: vede nel mondo un luogo di possibilità da accogliere, e non solo di diritti da esercitare, con i suoi spazi indipendenti ma non elitari, inclusivi; così è riuscita a creare una realtà artistica nuova, interessante in Ticino». Il riferimento è a un valore molto importante che Müller ha scelto di porre al centro della sua produzione artistica, rientrata in Ticino nel Duemila dopo gli anni di insegnamento in Italia: il dialogo. Nel tentativo, appunto, di intessere un dialogo con il mondo artistico ticinese, Loredana Müller ha dato avvio a diverse iniziative sotto il nome di “Pangeart”: una Galleria, a Bellinzona, nel 2002; una Scuola di Arti applicate, a Camorino, nel 2006; le Edizioni “Pangeart”, nel 2006. Fino al 2015, quando nasce il Centro culturale “Areapangeart”, spazio di confronto sull’arte, con esposizioni internazionali, incontri di poesia, musica, letteratura e cinema.

Il testo integrale dell'articolo è accessibile ai soli abbonati.
Effettui per cortesia l'accesso con i Suoi dati:

Non dispone ancora dei dati d'accesso? Sottoscriva un abbonamento di prova per 2 settimane!
L'abbonamento normale all'Osservatore costa CHF 35.--/anno e può essere sottoscritto tramite l'apposito formulario
oppure segua le istruzioni per poter effettuare il pagamento direttamente tramite PayPal.

In cima