Intervista

L’osmosi artistica di Gudrun de Chirico

La danzatrice-performer Gudrun de Chirico in “Il fantasma del lockdown”.

L’artista Gudrun de Chirico sarà presente sabato 19 e domenica 20 febbraio all’azione artistica collettiva che prevede la partecipazione di altri artisti che si alterneranno negli spazi espositivi della villa in via al Lido 9 a Lugano Viganello. Nicoletta Barazzoni ha intervistato Gudrun de Chirico, raccontandoci del suo percorso artistico, della genesi delle sue opere e delle risonanze e le vibrazioni che scaturiscono da tutto ciò che la circonda, in un continuo dialogo interiore.

Il testo integrale dell'articolo è accessibile ai soli abbonati.
Effettui per cortesia l'accesso con i Suoi dati:

L'abbonamento normale all'Osservatore costa CHF 35.--/anno e può essere sottoscritto tramite l'apposito formulario
oppure segua le istruzioni per poter effettuare il pagamento direttamente tramite PayPal.

In cima