Novità editoriale

Una nuova avventura di Pulcinella nelle pagine di Roberto Albin

Un salto indietro per andare avanti con la forza della fantasia. È sotto questo auspicio, espresso nella bella dedica a sua figlia Giada, che Roberto Albin, attore cinematografico e radiofonico, musicista, regista teatrale e, soprattutto, «esploratore insaziabile con spiccata predilezione per la ricerca e la sperimentazione» – come potrebbe definirlo chiunque lo conosca, assieme all’amica che ne ha prefatto l’ultima fatica, Maria Maddalena Erman – torna ad attingere all’antica arte dei burattini, per raccontare, nel suo ultimo libro la storia di Pulcinella contro il Fantasma del Castello di Roccacavolo (edizioni La Valle del Tempo). Trasposta sulla carta è una Commedia per teatro, in un atto e due quadri, messa in scena, nell’arco di anni, nelle piazze e nei teatri d’Italia e poi anche in Svizzera, a Comano, lo scorso anno.

Il testo integrale dell'articolo è accessibile ai soli abbonati.
Effettui per cortesia l'accesso con i Suoi dati:

Non dispone ancora dei dati d'accesso? Sottoscriva un abbonamento di prova per 2 settimane!
L'abbonamento normale all'Osservatore costa CHF 35.--/anno e può essere sottoscritto tramite l'apposito formulario
oppure segua le istruzioni per poter effettuare il pagamento direttamente tramite PayPal.

In cima