Intervista

Valorizzare la Biblioteca diocesana per comprendere la nostra storia

Costituitasi per la formazione dei chierici, la Biblioteca diocesana di Lugano si è via via arricchita di volumi di vario genere, conservando le tracce della cultura religiosa e della storia locale. Per valorizzare il ricco patrimonio librario della biblioteca sita a Breganzona è stato costituito il 2 dicembre un Comitato scientifico a cui è stato affidato un importante progetto di riordino, del quale fanno parte il Prof. Edoardo Barbieri, in qualità di Presidente, il Reverendo don Carlo Cattaneo, Luciana Pedroia, Gerardo Rigozzi e Luca Saltini. Per approfondire il piano di riordino e valorizzazione abbiamo intervistato Luca Montagner, capo-progetto e nuovo Bibliotecario diocesano ad interim

Il testo integrale dell'articolo è accessibile ai soli abbonati.
Effettui per cortesia l'accesso con i Suoi dati:

Non dispone ancora dei dati d'accesso? Sottoscriva un abbonamento di prova per 4 settimane!.
L'abbonamento normale all'Osservatore costa CHF 35.--/anno e può essere sottoscritto tramite l'apposito formulario
oppure segua le istruzioni per poter effettuare il pagamento direttamente tramite PayPal.

In cima